giovedì 26 gennaio 2017

RELIQUIARIO DI SAN ROCCO IN BORGO A MOZZANO, OPERA SU DISEGNO_PROGETTO DI PAOLINO BATONI DA LUCCA.



Reliquiario di San Rocco in Borgo a Mozzano, opera su disegno-progetto di Paolino Batoni da Lucca.
Scrive Francesco Maria Pellegrini nella guida: in val di Serchio  - Borgo a Mozzano e Pescaglia - :
















“ … tra gli arredi sacri ricorderemo il reliquiario per la reliquia di S. Rocco. Il disegno fu fatto da Paolino Batoni, valente orefice lucchese, padre del pittore Pompeo; ma, sia che non piacesse o che fosse di troppa spesa essendo assai complicato, fu eseguito da Paolino stesso su suo disegno modificato da Alessandro Santini, che vi tolse due graziosi angioletti di tutta figura e due grandi cartocci, i quali ultimi, a dir vero, risentivano del barocco …”


Reliquiario in argento.



e la Soprintendenza di Lucca e Massa Carrara scrive a proposito del disegno: “…. si tratta di un rarissimo, se non unico esempio di disegno-progetto di mano di Paolino Batoni, giustamente ritenuto fra gli argentieri lucchesi, l’unico in grado di tenere testaalla cospiqua produzione e di altissima qualità di Giovanni e Michelangelo Vambré ……”


Disegno-progetto di Paolino Batoni.




Nessun commento:

Posta un commento